My GSI
Contatti
Close

My GSI



  • Go to login page
Produzione2019-09-18T11:29:42+02:00

GSI produce sanitari, lavabi, bidet, wc ed accessori dedicati, attraverso un processo produttivo che impiega il giusto mix di tecnologia e manualità, come richiesto dalla peculiarità del prodotto.

In questo modo l’azienda partecipa in modo attivo e costante all’evoluzione del comparto del sanitario ceramico italiano, con prodotti progettati per durare nel tempo e per andare incontro ai reali bisogni dell’utenza più diversificata, in termini di design, funzionalità, comfort e qualità.

Manualità e automazione, artigianalità e tecnologia. I prodotti GSI ceramica sono il risultato di un complesso processo di sviluppo che impiega elevati livelli di tecnologia in ogni sua fase, dalla progettazione computerizzata in 3D alla prototipazione, all’innovativo sistema produttivo in alta pressione, alla smaltatura automatizzata ed al sistema di cottura a 1250°C sempre sotto il severo controllo del personale qualificato addetto alle operazioni di test e verifica.

Ogni fase produttiva, ogni singolo articolo vengono testati per rispondere ad un rigido sistema di controllo nel rispetto delle più recenti normative europee di settore. Requisiti tecnici, funzionali ed estetici configurano un sistema di selezione dei prodotti che consente a GSI ceramica di offrire alla sua clientela solo i prodotti qualitativamente migliori dotati di documenti di certificazione CE.

Negli ultimi anni l’azienda ha arricchito la sua dotazione produttiva installando impianti di colaggio ad alta pressione, i più innovativi ed efficienti per il settore ceramico. Questa tecnologia, di ultima generazione, permette di monitorare e controllare ogni fase di lavorazione del ciclo produttivo innescando un processo che innalza notevolemente il livello qualitativo del prodotto finito.

La continua ricerca di uno stile proprio rivolta ad un design originale e comunque sobrio ed elegante, unitamente all’introduzione della tecnologia, consente uno studio delle forme e delle funzionalità più efficiente e con tempi ridotti, il tutto senza mai rinunciare alla propria tradizione.

L’attenzione quasi maniacale per i particolari e lo stile, poi, garantiscono una produzione di alto valore estetico, che si fa riconoscere sul mercato per un made in italy assolutamente eccellente per fattura.

GSI produce sanitari, lavabi, bidet, wc ed accessori dedicati, attraverso un processo produttivo che impiega il giusto mix di tecnologia e manualità, come richiesto dalla peculiarità del prodotto.

In questo modo l’azienda partecipa in modo attivo e costante all’evoluzione del comparto del sanitario ceramico italiano, con prodotti progettati per durare nel tempo e per andare incontro ai reali bisogni dell’utenza più diversificata, in termini di design, funzionalità, comfort e qualità.

Manualità e automazione, artigianalità e tecnologia. I prodotti GSI ceramica sono il risultato di un complesso processo di sviluppo che impiega elevati livelli di tecnologia in ogni sua fase, dalla progettazione computerizzata in 3D alla prototipazione, all’innovativo sistema produttivo in alta pressione, alla smaltatura automatizzata ed al sistema di cottura a 1250°C sempre sotto il severo controllo del personale qualificato addetto alle operazioni di test e verifica.

Ogni fase produttiva, ogni singolo articolo vengono testati per rispondere ad un rigido sistema di controllo nel rispetto delle più recenti normative europee di settore. Requisiti tecnici, funzionali ed estetici configurano un sistema di selezione dei prodotti che consente a GSI ceramica di offrire alla sua clientela solo i prodotti qualitativamente migliori dotati di documenti di certificazione CE.

Negli ultimi anni l’azienda ha arricchito la sua dotazione produttiva installando impianti di colaggio ad alta pressione, i più innovativi ed efficienti per il settore ceramico. Questa tecnologia, di ultima generazione, permette di monitorare e controllare ogni fase di lavorazione del ciclo produttivo innescando un processo che innalza notevolemente il livello qualitativo del prodotto finito.

La continua ricerca di uno stile proprio rivolta ad un design originale e comunque sobrio ed elegante, unitamente all’introduzione della tecnologia, consente uno studio delle forme e delle funzionalità più efficiente e con tempi ridotti, il tutto senza mai rinunciare alla propria tradizione.

L’attenzione quasi maniacale per i particolari e lo stile, poi, garantiscono una produzione di alto valore estetico, che si fa riconoscere sul mercato per un made in italy assolutamente eccellente per fattura.

Il processo produttivo

Il processo produttivo

1

Disegno e modellazione: nasce la “madreforma” per il colaggio, tradizionale o a pressione, dei nostri sanitari.

GSI dispone della tecnologia produttiva più avanzata oggi disponibile per il settore ceramico. L’impianto di colaggio ad alta pressione consente di ottenere sanitari di maggiore qualità in un tempo più breve, circa un pezzo ogni venti minuti. Gli stampi in resina rimangono inalterati: il primo pezzo ottenuto è identico all’ultimo. Anche per il colaggio tradizionale GSI è al passo con i tempi: l’automatizzazione di questa fase di produzione è ormai da anni patrimonio dell’azienda.

1

Disegno e modellazione: nasce la “madreforma” per il colaggio, tradizionale o a pressione, dei nostri sanitari.

GSI dispone della tecnologia produttiva più avanzata oggi disponibile per il settore ceramico. L’impianto di collaggio ad alta pressione consente di ottenere sanitari di maggiore qualità in un tempo più breve, circa un pezzo ogni venti minuti. Gli stampi in resina rimangono inalterati: il primo pezzo ottenuto è identico all’ultimo. Anche per il colaggio tradizionale GSI è al passo con i tempi: l’automatizzazione di questa fase di produzione è ormai da anni patrimonio dell’azienda.

2

Essiccatura e rifinitura a mano per una superficie liscia e pulita.

La fase di finitura che segue allo stampaggio è attuata manualmente: solo l’esperienza artigiana dei nostri operatori garantisce una rifinuta perfetta in ogni parte del pezzo. In pratiche cabine di ispezione, dotate di specifici sistemi per la cattura dei residui, le giunture vengono appianate e le superfici rese lisce. Dopo la minuziosa pulitura, che lo libera anche dai più minuscoli granelli di polvere, il sanitario può affrontare la smaltatura.

2

Essiccatura e rifinitura a mano per una superficie liscia e pulita.

La fase di finitura che segue allo stampaggio è attuata manualmente: solo l’esperienza artigiana dei nostri operatori garantisce una rifinuta perfetta in ogni parte del pezzo. In pratiche cabine di ispezione, dotate di specifici sistemi per la cattura dei residui, le giunture vengono appianate e le superfici rese lisce. Dopo la minuziosa pulitura, che lo libera anche dai più minuscoli granelli di polvere, il sanitario può affrontare la smaltatura.

3

Una smaltatura omogenea, precisa in ogni punto, per garantire massima igiene ed eccellenza estetica.

Nel ciclo di produzione che porta al prodotto finito, GSI ha innovato la fase di smaltatura adottando robot ad autoapprendimento. L’operatore esegue manualmente lo spruzzo che la macchina memorizza e replica costantemente con lo stesso alto standard qualitativo proprio di una lavorazione artigianale. La programmazione del capo reparto consente di adeguare i ritmi di lavorazione della smaltatura alle altre fasi di produzione.

3

Una smaltatura omogenea, precisa in ogni punto, per garantire massima igiene ed eccellenza estetica.

Nel ciclo di produzione che porta al prodotto finito, GSI ha innovato la fase di smaltatura adottando robot ad autoapprendimento. L’operatore esegue manualmente lo spruzzo che la macchina memorizza e replica costantemente con lo stesso alto standard qualitativo proprio di una lavorazione artigianale. La programmazione del capo reparto consente di adeguare i ritmi di lavorazione della smaltatura alle altre fasi di produzione.

4

Smaltatura Extraglaze® per una resistenza e una brillantezza alla prova del tempo.

L’automatizzazione dei percorsi di spostamento dei pezzi permette un ordinato passaggio da fase a fase, garantendo costantemente sicurezza all’oggetto. Dopo la prima smaltatura, il sanitario si muove verso la seconda smaltatura. Trascorsi circa 15 minuti si prepara per la cottura.

4

Smaltatura Extraglaze® per una resistenza e una brillantezza alla prova del tempo.

L’automatizzazione dei percorsi di spostamento dei pezzi permette un ordinato passaggio da fase a fase, garantendo costantemente sicurezza all’oggetto. Dopo la prima smaltatura, il sanitario si muove verso la seconda smaltatura. Trascorsi circa 15 minuti si prepara per la cottura.

5

Cottura nel forno a tunnel, testing, imballaggio: i pezzi GSI sono pronti per raggiungere i clienti.

I pezzi raffreddati vengono posizionati dagli operatori sui pallet, ma non tutti i sanitari raggiungono la fase dell’imballaggio. Gli oggetti vengono prima attentamente vagliati nella fase di testing e, una volta superata questa severa fase di controllo, passano all’imballaggio in scatole di cartone e film protettivo. Pronti per le spedizioni in tutto il mondo.

5

Cottura nel forno a tunnel, testing, imballaggio: i pezzi GSI sono pronti per raggiungere i clienti.

I pezzi raffreddati vengono posizionati dagli operatori sui pallet, ma non tutti i sanitari raggiungono la fase dell’imballaggio. Gli oggetti vengono prima attentamente vagliati nella fase di testing e, una volta superata questa severa fase di controllo, passano all’imballaggio in scatole di cartone e film protettivo. Pronti per le spedizioni in tutto il mondo.

La tecnologia

La tecnologia

Non è paradossale: una tradizione resiste nel tempo solo se si è capaci di rinnovarla di continuo. Anche a costo di ripensare l’intero ciclo produttivo, per adottare quelle tecnologie che alzeranno sensibilmente il livello qualitativo dei nostri manufatti. Ecco perchè GSI ha deciso di valorizzare le proprie maestranze, mettendo a disposizione della loro competenza e abilità i macchinari più avanzati tra quelli oggi disponibili nel settore ceramico. Andare oltre con la tradizione, con l’unico scopo di realizzare il prodotto migliore possibile. Questo l’obiettivo principale della nostra Azienda. GSI sa di arrivare da lontano, di essere debitrice di un passato unico e prezioso; per questo sente con maggior forza di dover scrivere un capitolo importante in questa lunga storia: il capitolo che s’intitola “futuro”.

GSI dispone della tecnologia produttiva più avanzata oggi disponibile per il settore ceramico. L’impianto di colaggio ad alta pressione consente di ottenere sanitari di maggiore qualità in un tempo più breve, circa un pezzo ogni venti minuti. Gli stampi in resina rimangono inalterati: il primo pezzo ottenuto è identico all’ultimo. Anche per il colaggio tradizionale GSI è al passo con i tempi: l’automatizzazione di questa fase di produzione è ormai da anni patrimonio dell’azienda.

Loading...

Dall’impianto per la smaltatura, i pezzi vengono posizionati sui carrelli per poter accedere al reparto cottura. L’ordine di riempimento dei carrelli mobili segue necessariemente la sequenza realizzata in fase di smaltatura. Questo assetto verrà però modificato per l’accesso al forno di cottura.

Un punto di forza della produzione GSI è senz’altro il suo forno a tunnel. Disposti su carrelli a scorrimento meccanico, i sanitari sono collocati in modo da sfruttare al meglio l’ingombro disponibile. La lunghezza del tunnel e la potenza raggiunta sono i rilevatori di qualità dei prodotti GSI, perché “il prodotto uscito dal forno è lo specchio dell’azienda”.

La percentuale di oggetti GSI che non passa la fase di controllo qualità è piuttosto bassa, risultato di anni di intenso lavoro di innovazione in ciascuna fase produttiva. Ma anche gli scarti rientrano in un ciclo virtuoso di recupero: alcuni sono frantumati per poter essere utilizzati come fire clay, altri vengono smaltiti nel rispetto della sostenibilità ambientale.

Non è paradossale: una tradizione resiste nel tempo solo se si è capaci di rinnovarla di continuo. Anche a costo di ripensare l’intero ciclo produttivo, per adottare quelle tecnologie che alzeranno sensibilmente il livello qualitativo dei nostri manufatti. Ecco perchè GSI ha deciso di valorizzare le proprie maestranze, mettendo a disposizione della loro competenza e abilità i macchinari più avanzati tra quelli oggi disponibili nel settore ceramico. Andare oltre con la tradizione, con l’unico scopo di realizzare il prodotto migliore possibile. Questo l’obiettivo principale della nostra Azienda. GSI sa di arrivare da lontano, di essere debitrice di un passato unico e prezioso; per questo sente con maggior forza di dover scrivere un capitolo importante in questa lunga storia: il capitolo che s’intitola “futuro”.

GSI dispone della tecnologia produttiva più avanzata oggi disponibile per il settore ceramico. L’impianto di colaggio ad alta pressione consente di ottenere sanitari di maggiore qualità in un tempo più breve, circa un pezzo ogni venti minuti. Gli stampi in resina rimangono inalterati: il primo pezzo ottenuto è identico all’ultimo. Anche per il colaggio tradizionale GSI è al passo con i tempi: l’automatizzazione di questa fase di produzione è ormai da anni patrimonio dell’azienda.

Loading...

Dall’impianto per la smaltatura, i pezzi vengono posizionati sui carrelli per poter accedere al reparto cottura. L’ordine di riempimento dei carrelli mobili segue necessariemente la sequenza realizzata in fase di smaltatura. Questo assetto verrà però modificato per l’accesso al forno di cottura.

Un punto di forza della produzione GSI è senz’altro il suo forno a tunnel. Disposti su carrelli a scorrimento meccanico, i sanitari sono colocati in modo da sfruttare al meglio l’ingombro disponibile. La lunghezza del tunnel e la potenza raggiunta sono i rilevatori di qualità dei prodotti GSI, perchè “il prodotto uscito dal forno è lo specchio dell’azienda”.

La percentuale di oggetti GSI che non passa la fase di controllo qualità è piuttosto bassa, risultato di anni di intenso lavoro di innovazione in ciascuna fase produttiva. Ma anche gli scarti rientrano in un ciclo virtuoso di recupero: alcuni sono frantumati per poter essere utilizzati come fire clay, altri vengono smaltiti nel rispetto della sostenibilità ambientale.